Barzellettiamo

Una barzelletta al giorno toglie il medico di torno

*/?>

La rana magica

In una foresta un orso sta rincorrendo un coniglio, e mentre stà per agguantarlo, salta fuori una rana che urla:
“Fermi tutti, io sono una rana magica, e ho deciso di dare a voi due la possibilità di esaudire tre desideri ciascuno”
L’orso lascia andare il coniglio, ci pensa su per un attimo, e dice:
-”Voglio che tutti gli orsi di questa foresta, tranne me,diventino orsi femmine”.
E il coniglio di rimando “e io, io voglio un casco, voglio un casco!”.
L’orso si mette a ridere per la stupidità del coniglio: – “ma come, con tutto ciò che potevi chiedere, chiedi solo un casco?”
La rana: – “va bene, sarete accontentati, e ora il secondo desiderio”.
L’orso, sempre più arrapato: – “voglio che tutti gli orsi maschi del mondo, tranne me, diventino femmine”, e il coniglio “io voglio una moto, voglio una moto!!”
E l’orso giù a ridere per come il coniglio stia sprecando i suoi desideri.
La rana: – “sarete accontentati, e ora il terzo desiderio.”
L’orso:- “ora voglio che tutti le orse del mondo facciano ogni giorno la fila per venire a casa mia”
Il coniglio si mette il casco, sale sulla moto, accende il motore, ingrana la prima e urla:
– “Io voglio che quest’orso qui diventi un gay!”

Passerotto curioso

Un passerotto si lancia dal nido e, con i pochi rudimenti ricevuti dai genitori, comincia ad esplorare il mondo.

Incontra un cane e gli chiede: “tu chi sei?” ed il cane: “sono il cane lupo”
“non può essere! Uno, o è cane o è lupo” ed il cane con tanta pazienza gli spiega “mia mamma era una lupa, mio papà un cane, hanno fatto sesso e sono nato io, il cane lupo”.

Il passerotto si reca perplesso presso un ruscello per bere e qui vede un pesce “e tu chi sei?” ed il pesce “sono la trota salmonata” “non è possibile, uno, o è trota o salmone” e la trota: “mia mamma era trota, papà salmone, hanno fatto sesso e sono nata io”. 

L’uccellino perplesso si gira e vede un insetto “e tu chi sei?” e l’insetto: “sono la zanzara tigre…..” ed il passerotto: ” Ma vaffanculo…….”

Il proprietario di un pollaio…

…dopo tanti mesi si decide a fare uscire dal pollaio le 3 galline rinchiuse in questo per tanto tempo.
La prima gallina esce e dice sexi, con movimenti sensuali: “Cocco dee”,
la seconda fa la stessa cosa ma dicendo: “Cocco cocco deeeee”
e la terza con una camminata a gambe aperte esclama: “Chicchirichi!”
allora le altre 2 si girano e le dicono: “Bugiarda!”

Un pesciolino rosso….

…arriva in fondo al mare e trova un pescione grosso e gli chiede: “Ma qui come fate a fare l’amore?”
e il pescione “Non chiederlo a me; io sono il pesce sega!!!”